Previous Next

Brooks Levitate - Aggiornamento recensione

Come promesso nell'articolo relativo alle prime impressioni, ecco un aggiornamento della recensione delle Brooks Levitate.

Dopo aver percorso 150 km circa ed aver utilizzato le Levitate alternandole ad altre scarpe (NB 1080) non posso che confermare le ottime impressioni avute fin dal primo utilizzo.

Pur non essendo, ovviamente, un professionista e data la mia sensibilità da amatore, devo dire che il comfort della scarpa è totale. Fin dalla calzata, le Levitate mi trasmettono un senso di benessere, di cura e protezione del piede.

Ho potuto testare queste scarpe correndo su vari ritmi, diciamo dai 4'15/Km ai 5'30/Km, e non ho mai percepito alcun problema. Ottima l'ammortizzazione, che non risulta mai eccessiva; rilevante la propulsione che la suola DNA trasmette durante la corsa. Di livello elevatissimo è anche la traspirabilità, che amplifica ancor più il comfort della calzata; ovviamente non è una scarpa "calda", per quanto detto prima, e quindi per chi come me corre a altitudini elevate e climi rigidi va usata soltanto ai primi tepori primaverili.

Per quanto riguarda la tenuta, viste anche le tante opinioni che si leggono, io non ho riscontrato problemi, neanche in situazioni di bagnato "medio"; devo ammettere di non averle mai provate in condizioni di bagnato "estremo" e quindi la mia non può essere una valutazione valida al 100%.

Per concludere non posso che ribadire la mia valutazione estremamente positiva sulle Brooks Levitate.

Si sente parlare di una nuova versione... sarà ancora migliore?!?

A presto, per nuovi aggiornamenti, su run4discover.

©2017 Run4discover. Tutti i diritti sono riservati.

Search

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok