Come programmare l'allenamento invernale

Con l'approssimarsi dell'inverno, è essenziale programmare le uscite settimanali che ci consentano di mantenere uno stato di forma accettabile.

Per chi, come me, vive in montagna è chiaro che la scelta, sia in termini di percorsi che di orari, va riducendosi e quindi le (a volte poche) uscite vanno sicuramente ottimizzate.

In questo periodo, che risulta essere innanzitutto un periodo di scarico e di rigenerazione da una stagione di attività, dobbiamo confrontarci con:

- minor luce diurna, che spesso ci obbliga ad uscite con luce frontale;

- maggiore possibilità di incorrere in giornate di maltempo;

- approssimarsi delle prime gelate serali e notturne;

- necessità di ottimizzare le uscite durante le giornate in cui non si lavora.

Quante uscite alla settimana?

La scelta ottimale, per la mia esperienza, sarebbe almeno tre uscite, nel mio caso nei giorni di martedì, giovedì e domenica; è superfluo dire che, per le motivazioni di cui sopra, non è sempre facile essere così precisi e costanti. Tuttavia ritengo fondamentale un allenamento infrasettimanale (meglio due) corto o medio (da variare di settimana in settimana), affiancato da un'uscita (per me quella domenicale) in cui dedicarmi al lungo, magari, se il tempo lo permette, ripercorrendo qualche sentiero ben esposto in modo da non perdere anche l'approccio alla salita.

Correre solo di giorno?

Per quanto riguarda la luce, credo che la corsa serale con luce frontale e abbigliamento riflettente sia pressoché obbligatoria se il runner lavora e non dispone di tempo libero durante il giorno. Tuttavia non vedo nulla di strano o di preoccupante nel correre di sera, purché si faccia un po' di attenzione all'abbigliamento (riflettente) e all'utilizzo di segnalatori di presenza.

Come programmarsi?

Come già detto, personalmente imposto un programma che copra almeno 4 mesi (potrebbero essere anche 5): novembre, dicembre, gennaio e febbraio. La suddivisione del programma è settimanale e, almeno per quanto riguarda i giorni, viene adattata soltanto qualora emergano particolari e, soprattutto, insormontabili impegni.

A breve pubblicherò il programma e le tabelle di allenamento, suddivise per settimana, per il prossimo inverno. 

State sintonizzati su run4discover.com.

 

 

©2017 Run4discover. Tutti i diritti sono riservati.

Search

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok